l calibro, 9 x56 Mannlicher Schoenauer nasce nel 1900, e sviluppato nel primo decennio del secolo; è proprio nel 1905, quindi in questa carabina mod 1905, che viene camerato in una carabina di serie. Balisticamente non è certo un calibro attualissimo; esprime E° attorno ai 300 kgm, come si desume dai dati estrapolati da “Cartridges of the World” di Frank C. Barnes, Ed. S., Skinner, 10th edition.  
     
 
palla gns  V° FpS  V° MpS  E° Kgm
200 2110  643  273
205 2114 644  281
245 2100 640 331
280  1850 564  294
 
     
  È un calibro  idoneo alla caccia di tutti gli ungulati Europei ed Africani; peraltro, dobbiamo aggiungere, trova un limite nelle energie sviluppate, rimane una cartuccia da usare nel folto per ingaggi a corta distanza. È per questo che andrà a scomparire lasciando spazio a cartucce di differente concezione. Da una parte le .375 H&H, la 9,3x62 Mauser, la 9,3x74 R, in grado di sviluppare energie idonee, senza riserve,alle cacce più impegnative, dall’altra le più piccole, ma più veloci e radenti, calibro 8  esprimevano con ben più efficaci prestazioni concetti balistici decisamente più moderni .  
     
 

 
     
     
 
 
 

info@radicaebaionette.net