gallerie fotografiche  
  LONG RANGE SHOOTING DAYS  
 

incontro internazionale di tiro a media e lunga distanza

( 500 e 900 metri )

 
  POLIGONO MILITARE DI SANTA SEVERA  
  24 - 25 - 26 OTTOBRE 2008  
   
  Verso i primi di Ottobre il mio “socio” Lucio Michele Balbo mi dà notizia di una manifestazione di tiro sulla lunga distanza, che si sarebbe tenuta nel poligono militare di Santa Severa a fine mese.  
  Si tratta di un evento importante in primo luogo perché non soltanto l’Esercito mette a disposizione la struttura, ma anche e soprattutto perché tra i nomi dei principali promotori -e concorrenti- della manifestazione spicca quello del Dr. Pierluigi Borgioni, Funzionario del Viminale addetto all’Area Armi ed alla premiazione interverrà anche il Dr. Giovanni Aliquò, che dell’Ufficio Armi è responsabile.  
  Queste presenze sono certamente da valutare positivamente perché lasciano sperare che, al di là di alcune posizioni sulle quali si sono sviluppate forti polemiche, il Ministero dell’Interno non intenda eccedere nel porsi nei confronti degli appassionati di armi, come “fustigatore dei costumi” il che poi costituisce, purché esercitato cum granu salis, un suo ruolo istituzionale.  
  Dato che S. Severa è una frazione di S. Marinella, e che Lucio sa bene che possiedo una casetta in quella graziosa cittadina, non posso esimermi dal partecipare nella veste di “inviato speciale”.  
  In tutta franchezza, trascorrere un week-end, durante il periodo del passo, a guardar sparare avancarica, ex ordinanza e fuciloni in plastica con bipede, spegnifiamma e soppressore di rinculo inizialmente non mi sorrideva affatto. Ma, oltretutto, la manifestazione era organizzata da Bruno Circi, direttore di Diana Armi dell’Olimpia, gruppo editoriale col quale sia io che Lucio, e quindi Radica e Bajonette, intratteniamo cordialissimi rapporti.  
  Pertanto, sfidando per l’ennesima volta  gli strali di chi vede nel Ministero dell’Interno  un nemico e non un interlocutore, e francamente al principio un po’ controvoglia, ho pronunciato di fronte a Lucio il fatidico “Obbedisco”, e il 24 mattina ero il primo -anche perché il più vicino- davanti al cancello del poligono. Ho incontrato qualche amico, ho avuto il piacere di essere riconosciuto come “quello di Radica e Bajonette” da persone che non conoscevo,  e dopo qualche minuto ero a ficcare il naso  tra fumiganti Sharps, tecnologici TRG, albionici SMLE consunti dalla trincea.  
  Ho ripensato alle mie parole di “apertura” di Radica e Bajonette:  
Poi cominciate, tu e lui, a guardar meglio, pensare, di nuovo guardare.
E
all’ironia subentra la curiosità, la voglia, di capire Perché.

Parlate, ascoltate, riflettete. E, alla fine, capite.

Capite che provate entrambi lo stesso sentimento di stupita ammirazione davanti all’opera dell’Uomo, c
he amate le cose vere, che i tenoni del tapum, la chiusura del Boss, il "catenaccio" kersten del Sodia sono figli della stessa cultura.
Che dentro ognuna delle " vostre" armi c’è la storia, quella dell’ homo faber.
  Ed ho  soprattutto avuto la conferma che la passione per le armi è sempre simile a se stessa, quale che ne sia l’oggetto specifico. Che ci piacciano radiche raffinate o tecnologiche calciature in plastica,  che perdiamo i sonni per un Purdey self opening o per un moschetto francese del '600, che l’oggetto delle nostre benevole invidie sia un’ottica militare russa, una diottra micrometrica della Grande Guerra o un cannocchiale super tecnologico, lo spirito è sempre lo stesso.  
  E Santa Severa può, deve essere, la prima tappa di un lungo cammino. Il prossimo anno ci tornerò anche se Lucio non me lo dovesse chiedere.  
     
  Una ulteriore soddisfazione ce la ha offerta "Gualbo" che da sempre fa parte del gruppo storico di Radica e Bajonette:  
  con il suo Enfield Nr. 4 MKI* si è piazzato secondo nella categoria Ex-Ordinanza  con un bellissimo 83/100 !  
     
   
     
  gallerie fotografiche  
     
  Le armi I tiratori I bersagli People  
  le armi i tiratori i bersagli la manifestazione  
     
  la locandina dell'evento  
   
 
 
 

info@radicaebaionette.net